Home ghost tour Evasione escape room a La Spezia, 60 minuti per trovare una via...

Evasione escape room a La Spezia, 60 minuti per trovare una via di fuga!

586
0
CONDIVIDI

Evasione escape room a La Spezia

Finalmente è giunto Evasione escape room a La Spezia, in seguito al successo riscontrato dal gioco nel resto del mondo.

Spianatevi la strada verso la fuga!

Ma in cosa consiste? Due stanze a tema horror e 60 minuti di tempo per scovare la via d’evasione in squadra con i propri amici.

L’idea del gioco “escape room”  è nata nel 2006 da un gruppo di programmatori della Silicon Valley. La struttura spezzina si trova in Via XXIV maggio 96, con il nome di “Evasione“: una “Locked room” e  una “Horror room” dove, in entrambi i casi, avrete un’ora di tempo a disposizione per tentare la fuga. All’interno è possibile servirsi degli oggetti presenti per tentare di risolvere enigmi e rompicapo.

La spesa fissa è di 60 euro, divisibile fra i membri della squadra scelta per intraprendere l’avventura.

Escape Room a La Spezia

Il luogo è misterioso, non si presentano pericoli, ma un countdown indica che il tempo a disposizione per uscire è limitato.

Entrare è stato facile, ma non temete, le complicazioni saranno lì ad aspettarvi non appena varcherete la soglia.

Pensate fuori dagli schemi ed usate la logica. Conquistatevi la libertà vincendo la “partita a scacchi” contro chi vi sta monitorando sottovalutando il vostro potenziale. L’evasione vi attende.

LOCKED ROOM

Nella “Locked room” dell’Evasione la luce è bassa, e la cella che ho davanti non mi fa pensare a poliziotti o sceriffi. La sensazione è più quella di un luogo di sequestro.

Gli enigmi e i rompicapo apparenti non mi rassicurano, qui c’è lo zampino di un vero malato di mente. Ho come l’impressione che la fretta sia controproducente, ma il tempo a disposizione vola, per cui non mi resta che sbrigarmi, perché non credo ci saranno “secondini” che verranno ad offrirmi la possibilità di rivedere la luce del sole.

HORROR ROOM

La seconda stanza dell’Evasione escape room a La Spezia è inquietante. A giudicare dal sangue sui muri, si tratta di un luogo di torture. L’impianto elettrico è saltato, probabilmente per via di un incendio e non filtra nemmeno un raggio di luce. Dovrò affinare bene i 5 sensi per poterlo esaminare a fondo…fortunatamente ho trovato una torcia, ma visto lo scenario non so se considerarlo un bene!

Non si tratta di un luogo per persone facilmente impressionabili e non escludo sorprese da “cuore in gola”.

La Horror Room è consigliata ad un pubblico maggiore di 14 anni, ed è sconsigliata alle persone facilmente impressionabili.

All’Evasione escape room staccate i cellulari, dimenticatevi le fotocamere e ricordatevi di recarvi al bagno prima del conto alla rovescia.

La parola allo staff dell’Evasione

Dopo la prima apertura nella città di Genova, lo staff di Evasione ha allargato la propria sede con l’apertura a La Spezia. La curiosità ha destato successo e le prenotazioni alle stanze sono in aumento. Non esistono clienti tipo né limiti di età.

Massimo Margiotta ci spiega che la struttura riceve gruppi di amici, colleghi, famiglie, coppie, gruppi inviati dalle aziende per fare team building, addii al celibato e nubilato. La percentuale di riuscita al primo tentativo si aggira intorno al 5% per quel che riguarda le stanze di Genova. All’Evasione escape room di La Spezia invece un gruppo è già riuscito a fuggire!

Le stanze sono state arredate e ideate dai tre soci dello staff stesso che ne curano la parte grafica, pubblicitaria e commerciale. La “Locked room” è stata pensata come una cella da sequestro, mentre la “Horror room” si presenta come un corridoio privo di luce con sorprese inquietanti.

Le stanze viaggiano di pari passo, poiché una volta provata una stanza nasce la curiosità di provare l’altra. In entrambe le modalità di gioco le videocamere seguono i partecipanti all’interno per fare in modo che tutto proceda come pianificato e per dare qualche aiutino alle squadre in difficoltà.

Evasione escape room vi ha incuriosito? Possedete il coraggio per entrare?

Noi di Emadion sicuramente si! Non preoccupatevi … nel peggiore dei casi, al termine dello scadere del tempo, qualcuno giungerà in vostro soccorso per liberarvi!

Per info, il link al sito ufficiale dell’Evasione escape room di La Spezia: http://www.escaperoom.laspezia.it/