Home misteri luoghi misteriosi Il giardino dei veleni

Il giardino dei veleni

213
0
CONDIVIDI

Nella cittadina di Alnwick, Gran Bretagna, una delle maggiori attrazioni è un grande giardino che richiama centinaia di migliaia di visitatori l’anno. La sua particolarità? Al suo interno esiste un giardino dei veleni, con più di 100 piante e fiori velenosi.

I primi giardini

Il giardino è stato costruito nel 1750 dal primo Duca di Northumberland. Il terzo duca era un collezionista di piante e arricchì il giardino di piante esotiche. Il quarto duca, nel XIX secolo, lo ampliò ulteriormente, portandolo al suo periodo di maggiore splendore.

Tuttavia nel XX secolo il giardino venne trascurato e definitivamente chiuso nel 1950. La nuova vita del giardino è da attribuire alla Duchessa di Northumberland che, nel 1997, cominciò a rimodernarlo.

Nel 2001 fece costruire una cascata, nel 2004 un complesso di case sugli alberi di 560 metri quadrati.

Il giardino dei veleni

il giardino dei veleni

Nel febbraio 2005 venne aperto anche un giardino dei veleni. Il giardino comprende più di 100 piante mortali fra cui l’albero della stricnina, la cicuta e il ricino.

Nel giardino sono presenti cartelli che invitano i visitatori a non toccare o odorare le piante e i fiori, in quanto sarebbe molto pericoloso.

L’idea del giardino dei veleni nasce dalla voglia di creare qualcosa di unico, per differenziarsi dai molti giardini della zona.

Molti giardini nel resto del mondo si concentrano sulle piante con il potere di curare, ma dopo una visita al giardino dei Medici la Duchessa ha deciso di crearne uno con le piante più mortali della terra.

Lo scopo del giardino è quello di educare, attirando sicuramente l’attenzione dei visitatori anche più piccoli.

Il giardino si trova nella cittadina di Alnwick, nella contea di Northumberland, vicino al castello della città. Offre molte attrazioni oltre alle piante, incluse cascate, fontane, un complesso di case sugli alberi e una grande serra.

Al suo interno c’è anche un negozio di piante che si possono acquistare per fare un regalo originale. Cliccando qui andrai sul sito ufficiale del giardino Alnwick.