Home misteri misteri irrisolti Il rapimento di Uan, Four e Five

Il rapimento di Uan, Four e Five

614
0
CONDIVIDI

Uan, Four e Five sono stati i compagni dei pomeriggi di molti bambini negli anni ’80 e ’90. Non tutti però sanno del rapimento di Uan e degli altri pupazzi, avvenuto nel 2005.

Bim Bum Bam

Bim Bum Bam è stato un programma per bambini andato in onda dal 1981 al 2002. Era un programma contenitore che andava in onda il pomeriggio e presentava i vari cartoni animati con alcune scenette dei presentatori come intermezzo.

I presentatori sono stati diversi nel corso degli anni, ma i più famosi sono stati Paolo Bonolis e Licia Colò. Oltre a loro poi ricordiamo Manuela, Carlo, Roberto, Carlotta e Debora.

Oltre ai presentatori però c’erano anche vari pupazzi. Il primo è stato il draghetto Five (chiamato così perchè era il simbolo di canale 5), poi ci sono stati Uan (italianizzazione di “one“, da italia 1) e Four.

Possiamo dire con certezza che il più famoso è stato Uan, un pupazzo rosa vagamente somigliante a un cane, con un grande ciuffo fucsia che faceva disperare i presentatori, soprattutto Paolo che lui chiamava affettuosamente “Piolo”.

Il rapimento di Uan, Four e Five

Rapimento di Uan

L’11 dicembre ci sarà uno speciale in tv e Bim Bum Bam tornerà sugli schermi per i trentenni nostalgici. Non tutti però sanno che i cari pupazzi sono stati rapiti anni fa.

I tre pupazzi nel 2001 erano stati donati dalla Mediaset alla Scuola di Arte Drammatica “Paolo Grassi” di Milano, e si trovavano in una teca in attesa di essere catalogati ed esposti al pubblico.

Nella notte fra il 13 e il 14 ottobre 2005 le tre mascotte sono state rubate e da allora di loro non si sa più niente. Verso l’una e 20 di notte l’allarme della scuola è scattato, ma la vigilanza privata non ha notato niente di strano.

La mattina però il furto è stato scoperto. All’inizio si pensava che potesse essere chiesto un pagamento per la restituzione dei pupazzi, una sorta di riscatto. Le tre mascotte infatti non avevano solo un valore affettivo per milioni di bambini e ragazzi, ma erano anche tre fra i pochissimi esemplari esistenti di Uan, For e Five, fatti tutti artigianalmente.

Un riscatto però non è mai stato chiesto e delle tre mascotte non si è mai più saputo niente. 

CONDIVIDI
Articolo precedenteJeepers Creepers 3 – Cathedral
Prossimo articoloFeisty Pets
Lilith
Amante dell'horror, del mistero e del macabro sin da bambina, ha deciso di creare questo sito per tutti gli appassionati di horror e macabro. Crea per i suoi lettori articoli unici che rende disponibili in questo sito e nel relativo canale youtube, per veri appassionati del genere.