Home oggetti maledetti bambole maledette Letta, la bambola posseduta

Letta, la bambola posseduta

2006
0
CONDIVIDI

Un uomo visita una vecchia casa abbandonata in cerca di oggetti di antiquariato. Mentre cerca qualcosa di interessante si imbatte in una strana bambola maledetta che cambierà la sua vita. Si dice che sia posseduta dallo spirito di un bambino affogato circa 200 anni fa.

La bambola Letta

Nel 1972 il signor Kerry Walton si era recato nella sua città di nascita per assistere al funerale della nonna. Mentre si trovava in città decise di visitare una vecchia casa abbandonata che l’aveva sempre spaventato da bambino.

La stava esplorando con una torcia in cerca di qualche oggetto interessante quando la luce illuminò qualcosa di sinistro. Sembrava un volto.

Il signor Walton pensò che si trattasse di un cadavere e si spaventò molto, ma poi capì che si trattava di una bambola.

Dopo averla trovata la mise in una borsa e la portò con sé. Una volta a casa notò che il suo cagnolino, di solito molto docile, era diventato aggressivo nel momento in cui aveva visto la bambola.

Anche i suoi parenti gli comunicarono di sentire repulsione per quella strana bambola e anche altri cani si dimostrarono aggressivi non appena le si avvicinavano.

Decise allora di disfarsene e il proprietario di un negozio gli offrì 400 dollari per comprarla. Kerri accettò, ma quando arrivò con la sua macchina alla casa del compratore, qualcosa di strano successe.

Walton non poteva togliere la bambola dalla macchina, era come incollata al sedile. Non importa quanto provasse a muoverla, non ci riusciva.

Decise allora di portarla a un museo di Sydney dove gli venne riferito che la bambola aveva circa 200 anni ed era probabilmente stata fabbricata nell’Est Europa. Kerri decise allora di chiamarla Letta.

L’origine della bambola Letta

Ma quale storia si celava dietro questa strana bambola? Un medium si offrì di fare una seduta spiritica e disse che il creatore della bambola l’aveva fatta in memoria del figlio annegato.

Un’altra medium, Keisha, si offrì volontaria per scoprire la storia di Letta. Andò a Brisbane, alla casa del signor Walton, e organizzò una seduta spiritica grazie alla quale fece una scoperta incredibile.

Anche lei vide un avvenimento molto triste: la morte per annegamento di un bambino.

Non è la prima volta che si associano gli strani fenomeni causati da una bambola allo spirito di un bambino che vi risiede, come nel caso della bambola Mandy.

Strani avvenimenti

Letta bambola posseduta

Keisha decise di mostrare la bambola in un centro commerciale e di spiegare al pubblico la sua storia.

Non appena la bambola venne mostrata al pubblico molte donne gridarono, una svenne e un uomo si sentì male. 

La notizia di questa bambola misteriosa si sparse e la medium venne invitata a un programma televisivo per parlarne.

Mentre stavano preparando la scena, le misero la bambola in grembo per trovare la migliore angolazione per le riprese. Non appena le misero Letta in grembo, questa si mosse.

Keisha disse ai cameraman che la bambola si era mossa, ma questi si misero a ridere, dicendo che fosse impossibile. 

In quell’esatto momento, tutti sentirono uno strano scricchiolio e videro la testa della bambola girarsi lentamente verso i cameraman e una lampadina esplose.

Quasi 10 anni dopo, il proprietario di Letta venne intervistato di nuovo e all’improvviso una lampadina accesa per le riprese esplose.

Keisha suggerisce che sia stata proprio Letta a farla esplodere perchè si ricordava della volta in cui i cameraman avevano riso di lei.

Secondo la medium la bambola userebbe la forza dello spirito intrappolato dentro di lei per fare questo genere di cose, ma non sarebbe uno spirito maligno.

Letta è una fra le bambole possedute più famose ed è stata protagonista di vari documentari negli Stati Uniti, reperibili su YouTube in lingua inglese. Qui sotto vi lascio uno dei primi realizzati, del 1981.

CONDIVIDI
Articolo precedenteMandy la bambola maledetta canadese
Prossimo articoloLa persecuzione degli albini in Africa
Lilith
Amante dell'horror, del mistero e del macabro sin da bambina, ha deciso di creare questo sito per tutti gli appassionati di horror e macabro. Crea per i suoi lettori articoli unici che rende disponibili in questo sito e nel relativo canale youtube, per veri appassionati del genere.