Home oggetti maledetti film maledetti La maledizione di Superman

La maledizione di Superman

1142
0
CONDIVIDI

Con “film maledetto” si intende un film i cui attori abbiano subito una brutta fine prima, durante o dopo le riprese.
Questo è il caso dei film di Superman, apparentemente tutti maledetti tanto da portare alcuni a speculare su una possibile “maledizione di Superman”.

Attori di Superman che hanno perso la vita

Kirk Alyn ha interpretato due serie a basso costo relative al supereroe negli anni ’40, ma ha poi faticato a trovare altri ruoli da interpretare proprio perchè il pubblico ormai lo associava a Superman. I suoi lavori successivi sono stati solo apparizioni in pubblicità e piccoli ruoli non riconosciuti. Si è successivamente ammalato di Alzhaimer.

Bud Collyer ha dato la voce al cartone animato del supereroe dal 1941 al 1943. Successivamente ha seguito la carriera in tv ed è tornato a doppiare Superman nel 1966. Tre anni dopo morì, all’età di 61 anno per un problema di circolazione.

Lee Quigley interpretò il ruolo di Superman da neonato e morì all’età di 14 anni a causa di abuso di droghe.

George Reeves ha interpretato il film di Superman nel 1951 e la successiva serie tv a lui dedicata. Anche lui non riuscì a lavorare in altri ruoli a causa della sua forte associazione al personaggio. Nel giugno del 1959 venne trovato morto pochi giorni prima del suo matrimonio con una feria di arma da fuoco. La morte venne archiviata come suicidio ma ci sono anche altre teorie. E’ stata la sua morte a cominciare la teoria della “maledizione.

Christopher Reeve ha interpretato il ruolo del supereroe dal 1978 al 1987 in vari film. Anche lui venne identificato come il personaggio e forse è l’attore più riconosciuto per il ruolo. Reeve ebbe un incidente a cavallo nel 1995 che lo lasciò paralizzato. Morì nel 2004 in seguito a complicanze derivate dalla sua condizione. 

Altre Vittime

Marlon Brando interpretò il ruolo di Jor-El nel film del 1978 ed è incluso come vittima della maledizione perchè suo figlio sparò al fidanzo dell’altra figlia di Brando, sua sorellastra. In seguito a questo evento cominciò la spirale di depressione di Brando che culminò quando, 5 anni dopo, la figlia si suicidò.

Margot Kidder, che interpretò Lois Lane, soffre di un severo caso di disturbo bipolare e nel 1996 se ne persero le tracce per alcuni giorni. Venne ritrovata da un poliziotto in forte stato confusionale. Margot è stata una delle tante a voler smentire la maledizione, affermando che è solo spazzatura inventata dai giornali

Richard Pryor interpretò la parte di August Gorman nel film Superman III. Ha avuto problemi di droga che lo portarono quasi al suicidio. Tre anni dopo il film gli venne diagnosticata la sclerosi multipla e morì di arresto cardiaco nel 2005.

Dana Reeve era la vedova di Christopher Reeve che morì nel 2006 di cancro ai polmoni, a soli 44 anni

Jerry Siegel e Joe Shuster

Jerry e Joe sono gli artisti che hanno creato il personaggio di Superman.

Vendettero i diritti del personaggio alla DC Comics per una cifra irrisoria e, nonostante i vari sforzi, non riuscirono ad ottenere una parte dei guadagni della DC.

Negli anni 50 i problemi di vista di Joe peggiorarono fino al punto che non poté più disegnare e diventò quindi un fattorino per guadagnarsi da vivere. Jerry Robinson, artista della DC Comics e co-creatore del personaggio di Joker, afferma che un giorno Shuster consegnò un pacco proprio alla DC, mettendo i dipendenti in imbarazzo.

Gli vennero quindi dati 100 dollari, gli venne detto di comprarsi una giacca nuova e di trovarsi un altro lavoro.

Nel 1976 Shuster era quasi cieco e viveva in una casa di riposo della California. Nel 1975 però il suo collega Siegel intraprese una campagna contro la DC Comics, facendo sapere a tutti che non aveva intenzione di pagar loro nessun diritto. Data la cattiva pubblicità e l’imminente uscita del film Superman, la Dc Comics acconsentì a dare una pensione a vita a entrambi di 20.000 dollari l’anno. Shuster morì nel 1992 e Siegel nel 1996

La maledizione nell’attualità

Durante la realizzazione del DVD Superman Returns, 3 persone furono coinvolte in incidenti. Una cadde da un piano di scale, un’altra venne assalita in un tentativo di rapina e selvaggiamente picchiata, e la terza si schiantò contro una finestra.

Kate Bosworth interpretò Lois Lane in Superman Returns e, nonostante non sia rimasta ferita, la sua relazione con Orlando Bloom finì nel 2006 e l’attrice incolpò proprio la maledizione.

Se anche tu sei un fan di Superman, non perderti questo cofanetto contenente i film di Superman dall’1 al 4 più Superman returns. Da non perdere!

CONDIVIDI
Articolo precedenteLa straziante tortura dell’impalamento
Prossimo articoloLa tortura del toro di Falaride
Lilith
Amante dell'horror, del mistero e del macabro sin da bambina, ha deciso di creare questo sito per tutti gli appassionati di horror e macabro. Crea per i suoi lettori articoli unici che rende disponibili in questo sito e nel relativo canale youtube, per veri appassionati del genere.