Home ghost tour Ghost tour di Londra – città di fantasmi e misteri

Ghost tour di Londra – città di fantasmi e misteri

49
0
SHARE

Londra è una città che per il suo incanto misterioso ha sempre stuzzicato la fantasia di scrittori noir e del terrore, in questo ghost tour di Londra andremo a visitare quei luoghi che rendono questa capitale europea così affascinante.

London Tower – La torre di Londra

Questo antichissimo edificio costruito da Guglielmo il conquistatore è stato eretto intorno all’anno 1000. Il comprensorio è formato da 21 torri e altri edifici che nel tempo sono stati utilizzati come palazzo reale, fortezza, prigione e zoo.

La Torre di Londra è tristemente famosa per essere stata il luogo dove molti nobili, uomini di fede religiosa diversa e oppositori alla corona hanno incontrato una brutale morte per mezzo di torture indicibili e disumane.

I luoghi più sinistri della London Tower sono la Torre Bianca, la più antica costruzione dell’intero complesso, costruita nel 1078 da Guglielmo il conquistatore e famosa per la little Ease, una cella talmente minuscola che i prigionieri, non avendo spazio per piegarsi o muoversi, dovevano stare perennemente in piedi.

Altro luogo sinistro è la Bloody Tower, eretta da re Enrico VIII e soprannominata così per le atroci torture che sono state commesse all’interno delle sue celle. Infine troviamo La porta dei traditori da cui passavano tutti i prigionieri condannati a morte.

La leggenda racconta che all’interno del comprensorio della London Tower le anime di molti nobili insieme a un gruppo di corvi, che ci sono realmente, siano tenuti prigionieri e non possano scappare.

Probabilmente la tradizione vuole che il giorno in cui nella London Tower non ci saranno più corvi cadrà la monarchia proprio per la presenza di questi volatili, che nell’immaginario popolare sono portatori di sventura.

I fantasmi della metropolitana di Londra

Questa rete ferroviaria è la più lunga ed estesa di tutta Europa ed è anche la più antica del mondo. Secondo una credenza popolare, in tutte le stazioni della metropolitana di Londra ci sarebbe un fantasma.

Molti sono gli avvistamenti di spettri ma qui citeremo i più celebri, come la donna dai lunghi capelli biondi ma senza faccia che si aggira alla stazione di Beacontree, o una figura non meglio identificata fotografata in un tunnel deserto in King William Tunnel.

Altri fantasmi famosi sono Rebecca Griffith le cui urla riecheggiano nella zona di Liverpool street station dove sorgeva l’ospedale psichiatrico in cui è morta, o Sara Whitehead, la suora nera, che attende l’arrivo di suo fratello nei pressi di Central line, Bank station.

Altre apparizioni famose sono quelle di Anne Naylon, una ragazzina di 13 anni uccisa dal suo datore di lavoro, le cui urla angoscianti sono state udite nella stazione di Farringdon. Oppure lo spettro di un monaco avvistato mentre attraversava i binari in Jubilee line.

Altri spettri come William Terris, un attore dell’ottocento accoltellato mentre usciva da teatro da un rivale, nella stazione di Convent garden station, o un’attrice morta suicida nella stazione abbandonata di Aldwich sono stati avvistati dai londinesi.

Per ultimo si narra che lo spettro di una mummia egiziana si aggiri nei tunnel della stazione abbandonata del British Museum.

Ghost tour di Londra – Il cimitero di Highgate

Questo cimitero gotico ideato dall’architetto Stephen Geary si trova nel quartiere di Highgate ed è considerato l’opera vittoriana più suggestiva di Londra, famoso soprattutto per ospitare i resti di Karl Marx.

Tra le tante leggende che circolano sul cimitero quella più famosa è sicuramente quella del vampiro, che ha avuto origine nel 1862 quando esumando il corpo di Elizabhet Siddal, morta sette anni prima, il corpo risultava intatto e la donna sembrava dormire.

Il caso suscitò talmente tanto clamore che se ne parlò addirittura suoi giornali fino a quando la notizia non si esaurì, ma 100 anni dopo la leggenda del vampiro tornò alla ribalta quando due ragazze di passaggio da Swain’s Lane dissero di avere visto dei corpi uscire dalle bare.

Da quel momento gli avvistamenti di fantasmi e del vampiro, una figura descritta come alta e vestita di grigio, sono continuati fino all’inizio degli anni novanta.

British Museum

ghost tour di Londra

Fondato da Sir Hans Sloane nel 1753 il British Museum è sicuramente il museo di storia più grande e famoso del mondo con la sua collezione di 30 milioni di oggetti.

La storia che ci permette di inserire in questo mystery tour di Londra anche il British Museum è quella dell’egittologa più famosa del 900, Doroty Louise Eady.

La stessa Doroty Louise Eady aveva raccontato che all’età di due anni aveva avuto un’esperienza di post mortem e aveva potuto così recuperare i ricordi della sua vita passata. Raccontò che lei era l’amante del faraone Sety.

London Dungeon

In questa caverna degli orrori situata in Tooley Steet, con un team di attori e l’ausilio di effetti speciali, si ricostruiscono in modo interattivo gli eventi più macabri di Londra.

Visitandola possiamo assistere a rappresentazioni della bottega del barbiere Sweeney Todd, delle torture nella Torre di Londra, agli omicidi di Jack lo squartatore e altro ancora.

Siamo arrivati alla fine di questo mystery tour di Londra, una città davvero ricca di misteri e molto affascinante che merita sicuramente di essere visitata.

Vola a Londra – Voli per Londra a partire da 19€ a persona