Home misteri persone misteriose Oxana Malaya, la ragazza lupo

Oxana Malaya, la ragazza lupo

3052
0
CONDIVIDI

Tempo fa mi imbattei in un video di una ragazzina che si comportava come un cane. Rimasi molto impressionata perché aveva le stesse movenze di un cane e abbaiava anche. Purtroppo il video non mostrava altro né diceva il nome della ragazza così, dopo varie ricerche l’ho finalmente trovata: Oxana Malaya, una ragazzina ucraina.

Ho cercato informazioni su vari siti dove ho trovato sempre la stessa storia: Oxana era una bambina cresciuta in una famiglia povera, con la madre alcolizzata e un padre assente e veniva spesso maltrattata e a volte addirittura lasciata giorni legata in giardino insieme ai cani.

Sarebbe così cresciuta comportandosi come un cane e non come un essere umano. Gli assistenti sociali in seguito l’hanno portata in un istituto dove è stata, con fatica, istruita ed educata.

Ora, questa a grandi linee è la storia che si trova in rete. Poi però ho scoperto un documentario in cui una giornalista parte dai pochi elementi conosciuti per risalire all’identità della giovane.

La vera storia della ragazza lupo

Durante questeo documentario si scopre che Oxana è una ragazza che viveva nel sud dell’Ucraina. I giornalisti dopo essere risaliti al nome e al suo vecchio indirizzo, intervistano i vicini

che però dicono di non aver mai visto Oxana legata in giardino e anzi la ricordano come una ragazzina normale.

Comincia ad andare all’asilo e anche lì le maestre non ricordano nessuno strano comportamento della bambina. Successivamente comincia la scuola elementare, una scuola dove ci sono molti cani.

Oxana, che è una bambina timida, li cura spesso e porta loro da mangiare. Comincia a isolarsi e a stare sempre di più con loro, finché un giorno comincia anche a comportarsi come loro:

cammina a quattro zampe, abbaia, ringhia e cerca di mordere quando si sente in pericolo.

Continua così fino all’adolescenza, quando viene portata in una struttura affinché venga rieducata. Dopo molta pazienza e cure amorevoli, Oxana riprende a vivere come un essere umano.

tumblr_nud4es3hAs1qben8co1_500

Ma perchè allora il video che ho visto in rete non ritrae una bambina ma un’adolescente di circa 16 anni?

Nel documentario che ho visto viene spiegato il perchè. La storia di Oxana era diventata famosa e una troupe televisiva aveva fatto visita alla struttura di recupero per intervistare la bambina-lupo.

Il giornalista le chiese se potesse comportarsi come un cane, come quando faceva da piccola, per mostrarlo in televisione e Oxana accettò.

Una delle maestre però, racconta che quell’episodio segnò negativamente Oxana che da quel giorno cominciò di nuovo a comportarsi come un cane.

Ci volle altro tempo per educarla di nuovo e ora vive in questa struttura, con altre persone, facendo piccoli lavori nella fattoria.

Intervistata, racconta che ora si comporta come un umano ma che quando è nervosa o arrabbiata, preferisce camminare a 4 zampe per calmarsi.

Purtroppo ho visto questo documentario in televisione per puro caso e non riesco a trovarlo in rete. Per ora, aggiungo i brevi filmati in cui si vede Oxana comportarsi come un lupo, ma spero di poter postare presto il documentario completo.

CONDIVIDI
Articolo precedenteAddio, Wes Craven
Prossimo articoloIssei Sagawa – il giapponese cannibale
Lilith
Amante dell'horror, del mistero e del macabro sin da bambina, ha deciso di creare questo sito per tutti gli appassionati di horror e macabro. Crea per i suoi lettori articoli unici che rende disponibili in questo sito e nel relativo canale youtube, per veri appassionati del genere.