Home news Mangia peperoncino e finisce in ospedale per lacerazioni all’esofago

Mangia peperoncino e finisce in ospedale per lacerazioni all’esofago

480
0

Il The Journal of Emergency Medicine ha riportato che un paziente ha dovuto passare 23 giorni in ospedale con lacerazioni all’esofago dopo aver mangiato un hamburger condito con purea di peperoncino fantasma. 

Mangia peperoncino e finisce in ospedale

L’uomo, di 47 anni, ha mangiato l’hamburger per una gara. Tuttavia dopo averlo ingerito ha cominciato a tossire e vomitare. Ha provato a bere 6 grandi bicchieri d’acqua per calmare il bruciore, ma dopo aver visto che non facevano effetto è stato portato in ospedale.

Lì gli sono state fatte delle lastre che hanno messo in evidenza delle lacerazioni all’esofago. In sala operatoria i medici hanno visto una lacerazione di 2,5 centimetri con del cibo incastrato.

Il peperoncino che ha causato tutto ciò si chiama bhut jolokia, ma è meglio conosciuto come peperoncino fantasma ed è uno dei più piccanti al mondo. Raggiunge infatti il 1.000.000 di unità nella scala Scoville. Sulla stessa scala un jalapeño raggiunge le 3.500 unità.

Dopo l’operazione il paziente è rimasto in ospedale per 23 giorni e poi è stato dimesso.

La prossima volta che mangiate qualcosa che contiene peperoncino, chiedete prima di quale si tratta!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here