Home misteri misteri irrisolti Il Macellaio di Cleveland

Il Macellaio di Cleveland

107
0
Cleveland Torso Murderer

Il Macellaio di Cleveland è stato un serial killer attivo negli Stati Uniti, più precisamente a Cleveland, Ohio, negli anni ’30 dello scorso secolo. Ad oggi non si conosce ancora la sua identità e il mistero dei suoi omicidi rimane ancora irrisolto.

Il Macellaio di Cleveland

Stati Uniti, 1930. Questa decade rappresenta un momento di cambiamento, sia in positivo che in negativo: la Prima Guerra Mondiale è ormai lontana, la prima automobile con motore viene ultimata e appare per la prima volta un fumetto di Topolino.

A fare da contrasto a questi avvenimenti epocali, un altro avvenimento altrettanto importante sta mettendo in ginocchio milioni di persone: la Grande Depressione, iniziata proprio negli Stati Uniti.

In questo clima di povertà, gli indigenti sono molti. Migliaia di persone non hanno né un lavoro né una casa ed è proprio in loro che il Macellaio di Cleveland trova le sue vittime perfette. Disperati facili da avvicinare.

Chi era il Macellaio di Cleveland?

Macellaio di Cleveland indagini

Ad oggi non abbiamo ancora un nome per questo serial killer, ma all’epoca sono stati diversi i sospetti. Il primo è stato Frank Dolezal, poi morto in circostanze sospette poco dopo il suo arresto.

L’altro nome collegato al Macellaio di Cleveland è quello di Dr. Francis E. Sweeney, un dottore addetto alle amputazioni durante la Prima Guerra Mondiale. Sottoposto al test della verità per ben due volte, non l’hai mai superato. Le accuse sono state però sospese in quanto parente di un politico.

Nel 1997 un’altra ipotesi è stata avanzata e cioè che in realtà non esiste un solo serial killer. Dati i risultati inconcludenti delle autopsie, è possibile che questi omicidi, avvenuti tra il 1935 e il 1938, siano stati portati a termine da diverse persone, non collegate fra loro.

Le vittime ufficiali

Il numero ufficiale delle vittime è 12, ma recentemente alcuni studi hanno portato a pensare che potessero essere fino a 20, tutte sconosciute tranne la vittima numero 1 e la numero 3.

Il modo in cui venivano uccise si può intuire dal soprannome del killer, Macellaio di Cleveland o, in inglese, l’assassino del torso. Il killer decapitava sempre le sue vittime, a volte squartandole e, spesso, gli uomini venivano castrati.

  1. Edward Andrassy: Decapitato ed evirato, ritrovato circa 3 giorni dopo la morte. Anche la testa è stata ritrovata.
  2. John Doe I: Decapitato ed evirato, la testa è stata recuperata. È stato ritrovato dopo circa un mese dalla morte e la sua pelle era stata trattata con degli agenti chimici.
  3. Florence Genevieve Polillo: Squartata e decapitata, la sua testa non è mai stata ritrovata. La vittima è stata ritrovata circa 3 giorni dopo la morte.
  4. John Doe II (L’uomo tatuato): Decapitato mentre era ancora vivo, la testa è stata recuperata. Ritrovato circa 2 giorni dopo la morte.
  5. John Doe III: Squartato mentre era ancora vivo, testa recuperata. La vittima è stata ritrovata circa due mesi dopo la morte.
  6. John Doe IV: Ritrovato due giorni dopo la morte, era rimasta solo metà del suo corpo. Nè la testa né altri pezzi del corpo sono mai stati ritrovati.
  7. Jane Doe I: La prima donna non identificata, ritrovata circa 4 giorni dopo la morte, anch’ella squartata. La sua testa non è mai stata ritrovata.
  8. Jane Doe II: L’unica vittima nera, ritrovata un anno dopo la morte. È stata decapitata e la testa è stata ritrovata in seguito. Al corpo mancava anche una costola.
  9. John Doe V: ritrovato dopo due o tre giorni dalla morte, è stato decapitato e la testa non è mai stata ritrovata.
  10. Jane Doe III: Ritrovata circa 5 giorni dopo la morte, inizialmente è stata ritrovata solo la parte inferiore di una gamba e, successivamente, la coscia. Poi, sotto a un ponte sono stati recuperati il torso, tagliato a metà, e altri pezzi del corpo.
  11. Jane Doe IV: Decapitata, testa recuperata. Ritrovata dopo circa 4 mesi dalla morte.
  12. John Doe VI: Ritrovato circa 7 mesi dopo la morte, la sua testa è stata ritrovata in un barattolo.

Presunte vittime

Oltre alla lista di vittime ufficiali, esistono altre vittime che potrebbero essere state uccise dal Macellaio di Cleveland. La più famosa è la cosiddetta Signora del Lago, una donna ritrovata vicino al Lago Erie e considerata da alcuni la prima vittima del serial killer.

Sono state create delle maschere mortuarie di alcune vittime, nella speranza che qualcuno potesse riconoscerle, dando loro un nome. Nessuna però è stata riconosciuta.

Il Macellaio di Cleveland non ha ancora un nome, ma non si sa mai. Forse, con le tecnologie moderne, si potrà dare finalmente un nome a questo mostro.

Tu cosa ne pensi? Si saprà mai chi è stato?

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here